Comprare oro fisico da investimento: quando e cosa acquistare?

L’oro negli ultimi anni, ma sopratutto nell’ultimo periodo ha avuto un boom nelle quotazioni in borsa.
Questa impennata improvvisa è data dall’uscita della Gran Bretagna dall’Europa, ma i fattori sono anche altri, per esempio, l’oro difficilmente si svaluta e quindi molti investitori puntano su di esso. L’oro fisico da investimento è considerato come il miglior investimento sia per persone del settore che per piccoli risparmiatori.

In Italia, il mercato è abbastanza lento rispetto ad altri paesi, ma la nostra fortuna è che ormai il mercato è globale, quindi conviene anche a noi italiani acquistare questo bene.

Un punto importante, però, è che con la legge del 2000 con la quale si dà la possibilità di comprare oro anche ai privati o ai piccoli risparmiatori, ci sono molte leggi che ci preservano. Quindi fare truffe non è facile, inoltre l’oro da investimento non possiamo comprarlo dal semplice compro oro, o da una gioielleria locale.

Questa particolare tipologia d’oro va comprata solo tramite la banca o tramite il banco metalli, e per non essere truffati da quest’ultimi esiste un apposito albo sul sito web della Banca d’Italia dove possiamo leggere tutti coloro autorizzati a comprare e vendere questi pezzi d’oro da investimento. Ma vediamo quando comprare e quando vendere.

Quando comprare l’oro da investimento:

Uno dei periodi migliori della storia aurifera per comprare oro fisico da investimento è quando le quotazioni in borsa delle azioni sono in ribasso. Adesso starete pensando di perderci, e invece no, perché guardando una qualsiasi statistica o grafico ufficiale, possiamo notare che l’oro, anche subendo di alcuni cali nel suo valore, a lungo termine ha sempre recuperato il suo valore, e addirittura sale man mano che gli anni passano.

Un altro motivo per comprare quest’oro, è quando abbiamo un capitale da investire e vogliamo investirlo in qualcosa di fisico. In questo caso l’oro fa per noi.

Quando vendere l’oro da investimento:

Quando vendere l’oro è più semplice del punto precedente. Dobbiamo vendere l’oro quando le azioni sono in rialzo rispetto al momento del nostro acquisto, oppure quando abbiamo bisogno di soldi liquidi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *